Quanto costa una Casa Famiglia?

Studio sui costi standard delle comunità di accoglienza

Dare una casa – e non un tetto di un qualsiasi istituto – a minori, a mamme con i propri figli e a persone con disabilità: essere così famiglia per chi la famiglia non ce l’ha. Questo è il compito che le case famiglia di Roma e del Lazio ogni giorno portano avanti, nonostante le molte difficoltà e anche in tempo di Covid-19.

Per capire quale sia il prezzo del prendersi cura dei cittadini più fragili della Capitale e della regione Lazio e per offrire un documento preciso ed esaustivo a chi ha il potere di decidere quanto stanziare e in che misura, Casa al Plurale ha realizzato il dossier “Quanto costa una casa famiglia?”, di volta in volta aggiornato con diverse edizioni.

Lo studio, che potete leggere e scaricare sotto cliccando sul bottone, esamina i costi standard di cinque tipologie di case famiglia e prevede un’analisi dettagliata dei costi previsti dalla legge del 22 giugno 2016, n.112, la cosiddetta Legge del “Dopo di noi”.

Nota metodologica

In questa versione si è applicato l’indice ISTAT solo ai costi di struttura (luce gas etc.). Il Contratto Collettivo Nazionale, firmato a gennaio 2024, aumenta notevolmente i costi di gestione. 

 

 

Studio aggiornato al 16 aprile 2024 

I Nostri Scopi

Promuoviamo la cultura dell'abitare

Dopo di Noi

Aiutiamo le persone con disabilità a costruire il loro futuro

Cos'è una Casa Famiglia

Leggi e modalità di ammissione