In evidenza

Case famiglia per minori: riprendono gli incontri per responsabili ed educatori

Riprendono gli incontri di confronto e scambio, promossi da Casa al Plurale, per tutti coloro che lavorano nelle case famiglie per minori e cioè educatori, coordinatori, responsabili. Perché, in quest’ambito, la formazione passa, innanzitutto, attraverso un faccia a faccia tra chi ogni giorno lavora sul… leggi ancora »

 

Case famiglia per minori: si parla di progettazione educativa e di “dopo casa famiglia”

Per tutti coloro che lavorano nelle case famiglie per minori, il Coordinamento Casa al Plurale promuove due incontri su due temi a cui tiene molto. Il primo è il 22 giugno, dalle 11 alle 13, e al centro del confronto c’è la progettazione e la supervisione educativa…. leggi ancora »

 

Le case famiglia per persone con disabilità e minori a colloquio con il Presidente Zingaretti

È appena terminato l’incontro tra una delegazione del Coordinamento “Casa al Plurale” e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Al tavolo presente anche l’Assessore alle Politiche Sociali, Rita Visini. Le case famiglia di Roma e del Lazio hanno voluto incontrare Zingaretti per sollecitare, nell’ultimo anno… leggi ancora »

 

“Chi sei tu per me?”: al via il percorso di formazione di Casa al Plurale

Nelle case famiglia, ogni persona fragile accolta – disabile, bambino, donna –  ha una propria storia assolutamente unica, ma per rispondere alle sue esigenze gli operatori della comunità  devono, ogni giorno, applicare schemi ripetibili: come si fa a perseguire l’equilibrio tra la storia di ogni… leggi ancora »

 

Nuovi requisiti per le strutture socioassistenziali, Casa al Plurale: “Regione Lazio all’avanguardia per la tutela dei minori con disabilità”

Nel Lazio i ragazzi con disabilità complesse – una volta compiuti i 18 anni, il limite massimo di tutela secondo legge -, non saranno più costretti a lasciare la struttura che li accoglie. E’ questo il succo della modifica introdotta con una nuova delibera della… leggi ancora »

 
 

© 2018 Casa al Plurale