Chi siamo

A sostegno delle persone più fragili

Casa al Plurale è un’associazione senza scopo di lucro, costituita nel 2006, per rappresentare le organizzazioni che operano nel Lazio a sostegno delle persone con disabilità, dei minori in stato di abbandono e delle donne con bambino che vivono situazioni di grave fragilità sociale, con… leggi ancora »

I nostri scopi

Promuoviamo la cultura dell'abitare

Immagine di Dan Zen

leggi I nostri scopi »

Una voce, molte voci

Aperti al confronto delle esperienze

L’impegno è dare servizi sempre più orientati alla qualità, aprendosi alla valutazione e al confronto delle esperienze: per fare questo, una esperienza e una voce non bastano. Serve un coro di più voci. Casa al plurale nasce per questo. Per crescere, per essere solidali, per aiutare… leggi ancora »

 
In evidenza

Ospedali e persone con disabilità: il 6 ottobre Convegno “Oltre il progetto DAMA”

Anche per le persone con disabilità la salute non riguarda essenzialmente la dimensione sanitaria e i servizi ospedalieri ma interessa tutti gli ambiti della propria vita così come della vita delle proprie famiglie. Per questa ragione Fondazione Mantovani Castorina, in collaborazione con Regione Lombardia e ASST Santi… leggi ancora »

 

Case famiglia e minori, Casa al Plurale promuove incontri per confrontarsi a giugno e a luglio

Per tutti coloro che lavorano nelle case famiglie per minori, il Coordinamento Casa al Plurale promuove due incontri su due temi a cui tiene molto. Il primo è il 22 giugno, dalle 11 alle 13, e al centro del confronto c’è la progettazione e la supervisione educativa…. leggi ancora »

 

Il diritto negato. Persone con disabilità e salute

Il 15 giugno, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, ci sarà un incontro per tutti coloro che vogliono abbattere le barriere. Si chiama “Il diritto negato. Persone con disabilità e salute” e si tratta di un convegno dedicato ai problemi, alle “barriere mentali” che una… leggi ancora »

 

Le case famiglia per persone con disabilità e minori a colloquio con il Presidente Zingaretti

È appena terminato l’incontro tra una delegazione del Coordinamento “Casa al Plurale” e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Al tavolo presente anche l’Assessore alle Politiche Sociali, Rita Visini. Le case famiglia di Roma e del Lazio hanno voluto incontrare Zingaretti per sollecitare, nell’ultimo anno… leggi ancora »

 

Nuovi requisiti per le strutture socioassistenziali, Casa al Plurale: “Regione Lazio all’avanguardia per la tutela dei minori con disabilità”

Nel Lazio i ragazzi con disabilità complesse – una volta compiuti i 18 anni, il limite massimo di tutela secondo legge -, non saranno più costretti a lasciare la struttura che li accoglie. E’ questo il succo della modifica introdotta con una nuova delibera della… leggi ancora »

 

Aperte le iscrizioni al percorso di formazione “Chi sei tu per me?”

Nelle case famiglia ogni persona fragile accolta ha una propria storia assolutamente unica, ma per rispondere alle sue esigenze gli operatori della comunità devono, ogni giorno, applicare schemi ripetibili: come si fa a perseguire l’equilibrio tra la storia di ogni persona accolta e la necessità… leggi ancora »

 
 

© 2017 Casa al Plurale